Otello Caffè

CLIENTE

OTELLO CAFFÈ

Data

31 gennaio 2015

Categoria
Branding, Logos
Presentazione

Segno, significato… significante.

L’operazione grafica fatta su Otello è l’esempio

per eccellenza della sintesi comunicativa.

Si parte da una semplice tazzina di caffè vista dall’alto che diventa la “O” di Otello.

Anzi a vedere bene, la tazzina è una “O”.

Segno e significato insieme. Quando si riesce

a essere semantici con un solo segno, allora possiamo dire che si diventa… memorabili,

con un solo sguardo. Per identificare meglio

il prodotto è stato inserito, nel cerchio centrale,

mezzo chicco di caffè.

Se vogliamo una visione cubista del marchio: contenitore visto dall’alto, contenuto visto di lato.

Il logotipo è lineare e tutte le lettere nascono

dalla stessa forma… lineare.